Sei in: Home > Eventi > Dripping taste

21/11/2014 00:00

 Dripping taste

 
Dal 22 al 23 novembre a Treviso, l'arte nel piatto. Cibo e cultura in città  tra degustazioni, cooking show, prove di cucina, orti urbani e fattorie didattiche

 

Nell’anno della celebrazione del centenario, sarà dedicata alla Prima Guerra Mondiale l’edizione 2014 di Treviso: dripping taste l’arte nel piatto, la rassegna organizzata dal Gruppo Ristoratori della Marca Trevigiana e Campagna Amica Coldiretti Treviso che si svolgerà sabato 22 e domenica 23 novembre a Treviso.
Attraverso L’Arte nel Piatto, l'evento proporrà un itinerario del gusto nel capoluogo della Marca con le creazioni gastronomiche dei ristoratori trevigiani che quest’anno si cimenteranno nel dare un’interpretazione nuova e originale alla cucina del fronte, la cucina dell’ ”assenza” o della “necessità” e, più in generale, alla cucina povera del primo ‘900. Nell’ottica degli chef il cibo vuole essere portavoce di una testimonianza storica, un’occasione di cultura e pretesto per far riflettere su un episodio tragico ed indimenticabile del nostro passato, ma anche un momento di conoscenza, degustazione e convivialità.
Sabato 22 e domenica 23 novembre, dalle 10.30 alle 19.30, piazza Borsa e piazza Rinaldi ospiteranno originali tensostrutture trasparenti che andranno a ricreare un nuovo stile e un nuovo senso di vivibilità dello spazio pubblico, dove gli appassionati assisteranno a degustazioni, cooking show, prove di cucina, orti urbani e fattorie didattiche per i bambini.
In piazza Borsa, la piazza del gioco, della didattica e del mercato, i gourmet potranno scoprire l’intera filiera produttiva, dal campo alla tavola, di alcuni prodotti tipici del territorio quali il Radicchio Rosso di Treviso IGP, il Variegato di Castelfranco IGP, l’olio extravergine d’oliva, i formaggi, i vini ed il miele assaggiandone poi, a cura degli chef, le mille combinazioni. Quest’area, situata nel cuore della città, sarà anche il teatro di una prova di cucina per cuochi non professionisti: le semifinali si terranno sabato, dalle 13 alle 16,  mentre la finale nella giornata andrà in scena domenica, alle 11.30.
In piazza Rinaldi, invece, la piazza della cultura, della convivialità e dello spettacolo, grazie ad una grande cucina allestita come un set televisivo, si svilupperà, a partire dalle 10.30 e con cadenza oraria, un interessante programma di cooking show sempre abbinati a incontri con storici, artisti e opinion maker della cultura locale. Particolare attenzione sarà data, grazie ai sommelier AIS, alle degustazioni dei vini sempre all’interno dell’originale format della lezione-spettacolo. Attraverso i social media potranno essere prenotati i posti per assistere e degustare i piatti illustrati e preparati dagli chef. Inoltre sempre in Piazza Rinaldi verrà allestito l’orto verticale ed il primo bosco di città, un modo innovativo per ricreare gli spazi urbani della bella Città di Treviso in un ottica di ancor maggior valore.
Si tratta di un evento per tutta la famiglia: in piazza Borsa non mancheranno, infatti, le fattorie didattiche per i bambini. Nella serata di sabato invece piazza Rinaldi si trasformerà in un originale ristorante per il cocktail di gala, esclusivamente su invito.
Tutti gli aggiornamenti del programma su www.trevisodrippingtaste.it e sulla pagina Facebook https://it-it.facebook.com/pages/Treviso-Dripping-Taste/369652663110134

 treviso; piatto; cibo; arte; gusto; vino