Sei in: Home > Eventi > Abbabula

08/05/2014 00:00

 Abbabula

 
​Dall’8 al 12 maggio al centro di Sassari musica d’autore e cibo di qualità si incontrano in piazza

 

Favette e melanzane in forno in salsa reggae o focaccia con verdure al ritmo di ska, piuttosto che ravioli di ricotta con carciofi che sanno anche di soul o frittelle calde al gusto di rhythm&blues. L’annuale edizione di Abbabula, la consueta rassegna dedicata alla musica e alle parole d’autore, quest’anno vuole essere un’esperienza multisensoriale, mettendo in relazione musica e cibo, quasi potessero dialogare fra loro.
Infatti, il 2014 propone un’edizione del festival anche all’insegna del buon cibo, con materie prime locali e a “km zero”. Questo, in sintesi, il senso del nuovo connubio messo in piedi da Coldiretti e Campagna Amica insieme ad “Abbabula 2014” che per la sua 16esima edizione, oltre alla consueta ottima musica di qualità, propone come eventi collaterali momenti dedicati alla degustazione di pietanze  e piatti da strada preparati con soli prodotti locali per adulti e bambini.
In particolare, l’evento messo in piedi da Coldiretti e Campagna Amica per la prima volta si avvale dell’importante collaborazione di cinque Proloco provinciali: Sassari, Usini, Ittiri, Uri ed Olmedo. L’idea è di favorire e far conoscere la cultura del buon cibo locale, garantito e a filiera corta. Nelle due serate di venerdì 9 e sabato 10 maggio, in piazza d’Italia a partire dalle 20 durante i concerti dei Train to Roots e dei The Bluebeaters, verranno proposti a prezzi modici menu di strada per tutti.
Sempre nell’ambito del festival, poi, in particolare nella sezione dedicata ai più piccoli “Abbabulababy”, giovedì 8 maggio alle 16,30 e lunedì 12 maggio alla 17,30 presso la scuola di San Donato, al termine degli spettacoli dedicati ai bambini, Coldiretti con alcuni produttori del mercato di Campagna Amica dell’Emiciclo proporranno una merenda a “km zero” con pane, miele, confetture, formaggi e salumi e tanta frutta di stagione.

 stagionalità; cibo; sassari; musica; kmzero