Sei in: Home > Cerca > a - - Campagna Amica

Descrizione

L’Azienda Agricola Lillo dopo quattro generazioni di imprenditori agricoli, attualmente è passata alla conduzione dei due fratelli Pasquale e Nicolò Lillo, conduttori diretti dell’attività. Gli studi specifici nel settore dei due fratelli hanno portato a creare un’ azienda di trasformazione. Hanno iniziato la loro attività con la trasformazione delle olive con vari passaggi: 1. raccolta dall’albero di olive appena mature 2. trasformazione in frantoio tenendo sotto controllo la temperatura e l’ossigeno durante la molitura e gramolatura della pasta 3. filtrazione dell’ottenuto con decantazione naturale . Attualmente i due fratelli producono tre tipologie di olio, il Solaris ottenuto dalla cultivar Leccino , un olio dal colore verde con lievi riflessi tendenti al giallo usato prevalentemente su carni bianche e pesce; il Valeo ottenuto dalla Coratina in aggiunta alla Picholine dal colore verde intenso usato per insalate, carni rosse, verdure cotte e zuppe; infine abbiamo il Dulcis ottenuto dalla Cellina di Nardò e l’Ogliarola dal colore giallo con riflessi verdi, olio delicato usato per la cucina di tutti i giorni. L’azienda Lillo è anche un’importante produttrice del carciofo brindisino IGP, abbiamo il classico sott’olio ma soprattutto quelli al “naturale”, aromatizzati con aglio menta e poi messi sotto vuoto. Squisiti sono anche i Patè sia di carciofi che di olive nere e verdi ottimi per farcire tartine, panini, insalate crude e anche la pasta. In un’azienda agricola così importante non possono poi certamente mancare degli ottimi vini ottenuti dalle viti di negro amaro e malvasia di propria coltivazione propria coltivazione. Gli Archi rosso ottimo per accompagnare piatti a base di carne, sughi e formaggi. Gli Archi rosato ottimo per gli aperitivi, per gli antipasti, primi piatti o carni bianche. Gli Archi bianco ottima malvasia da bere fresca su antipasti e pesce.

Le eccellenze

La birra al carciofo brindisino, l'ultima trovata della famiglia Lillo

L'azienda Lillo, storica azienda agricola di Brindisi, produce carciofo dal 1977. Dopo aver per prima sperimentato, prodotto e trasformato in più modi il prezioso "fiore" (sott'olio, al naturale, al patè), ecco un ultimo stuzzicante traguardo e una nuova scommessa nata dalla mente di Pasquale Lillo: la birra al carciofo brindisino.

Si chiama "100 foglie", è prodotta nel massimo rispetto delle più antiche tradizioni birraie, è una birra nuova e intrigante, dal colore giallo paglierino, dai profumi nuovi e delicati che molto ricordano il carciofo e gli agrumi, e un retrogusto piacevolmente amarognolo con una grande freschezza finale.

È una birra chiara dalla gradazione alcolica di 4.8 gradi, che ovviamente si abbina perfettamente alle mille ricette della cucina tradizionale pugliese a base carciofo, ma anche a fritture e formaggi di media stagionatura dal sapore abbastanza intenso.




  • Olio Extravergine Di Oliva:
  • Ortaggi di stagione:


()