Sei in: Home > Cerca > Ermacora a PREMARIACCO - ...

Ermacora

Descrizione

Quattro ettari nel 1922, questa è l’origine dell’azienda Ermacora. Con costante impegno, vite dopo vite, vendemmia dopo vendemmia, sta raggiungendo il secolo di vita. Ne è trascorso di tempo da quel lontano 1922, quando la famiglia acquistò la casa di Ipplis assieme al terreno circostante, avviando l'attività di fattoria a produzione mista. Alla conduzione iniziale del nonno Antonio segue, subito dopo la seconda guerra mondiale, quella del figlio Marino fino a quando, verso la fine degli anni ’70, tutta la famiglia decide di dedicarsi esclusivamente alla produzione del vino.
Oggi l'azienda, che comprende 47 ettari a vigneto, è nelle salde mani dei due nipoti, Luciano e Dario, che con tenacia assicurano continuità alla tradizione di famiglia. Dietro a vini con identità, carattere e struttura così marcati troviamo la costante dedizione di tutta la famiglia Ermacora e dei più stretti collaboratori. Ancora oggi, seguendo la strada tracciata da Marino, ci si adopera con passione nel condurre l’azienda secondo i criteri da lui indicati, concentrando l’entusiasmo nella ricerca del connubio tra la tradizione e modernità. Si tratta di un impegno a lungo termine volto a racchiudere in ogni bottiglia un vino autentico e rappresentativo dei valori tipici del territorio. La cura dei clienti, l’accurata selezione delle materie prime nel rispetto dell’ambiente e l’attenzione per i dettagli sono i tratti principali che accompagnano la famiglia Ermacora in questa ambiziosa missione.

Le eccellenze

PICOLIT
Vitigno autoctono, coltivato sulle colline dell’azienda da oltre 30 anni. Vino da meditazione, si può accompagnare con formaggi ben stagionati e piccanti. Ottimo con la pasticceria secca. Vino raro, per i grappoli con pochi acini e per la limitata produzione complessiva. Introdotto in Friuli nel ‘700 dal Conte Asquini e dimenticato alla fine del 1800, è stato rivalutato nei Colli orientali verso la metà del secolo scorso. Viene raccolto dalla fine di settembre in poi, appassito per circa 3 mesi in apposite cassette (dette plateaux) e, dopo la pressatura leggera, lasciato maturare in barrique per oltre 15 mesi. Nasce così un vino ampio e complesso, dal colore oro brillante, dolce ma non stucchevole grazie ai sentori di agrumi. Profuma di pesca gialla, miele di acacia e crema pasticcera. Al palato è pienamente corrispondente: si percepiscono anche persistenti note di frutta secca, albicocca e frutta tropicale. Va degustato da solo o accompagnato a dolci con mandorle, preparazioni a base di fois gras e formaggi invecchiati.

SAUVIGNON
Questo vitigno si è ambientato in tutti gli appezzamenti dell’azienda e cresce bene in collina ed in pianura. Ne risulta un vino morbido, che si abbina a risotti di primavera, frutti di mare, crostacei e pesce al cartoccio Nella piana di Solzaredo e nelle diverse aree di collina di Ipplis le viti di Sauvignon crescono rigogliose da giovani e più equilibrate nella maturità dei 20-25 anni. Nella scelta degli impianti si è tenuto conto della grande versatilità di questo vitigno e le varietà selezionate portano da sempre ad un vino armonico. Al naso il sauvignon Ermacora propone i caratteristici aromi di salvia, ruta e sambuco, accompagnati da intense note di pompelmo maturo e peperone. All’assaggio si rivela delicato e manifesta una buona struttura, coerente con i profumi, ed una notevole armonia che oscilla tra la ricca grassezza e la gradevole acidità.

  • Bianco: Friulano - Friuli Colli Orientali Doc
  • Bianco: Pinot Bianco - Friuli Colli Orientali Doc
  • Bianco: Pinot Grigio - Friuli Colli Orientali Doc
  • Bianco: Ribolla Gialla - Friuli Colli Orientali Doc
  • Bianco: Sauvignon - Friuli Colli Orientali Doc
  • Rosso: Cabernet Sauvignon - Friuli Colli Orientali Doc
  • Rosso: Merlot - Friuli Colli Orientali Doc
  • Rosso: Refosco dal Peduncolo rosso - Friuli Colli Orientali Doc
  • Rosso: Schioppettino - Friuli Colli Orientali Doc

VIA Solzaredo 9
33043 PREMARIACCO ,Loc. Ipplis (UDINE)