Sei in: Home > Cerca > RIZZOTTI FABRIZIO a VESPO...

RIZZOTTI FABRIZIO

Descrizione

E' dalla fine del XIX sec. che la famiglia Rizzotti opera nel settore agricolo, sin da quando Camillo Benso Conte di Cavour promosse la costruzione dell'omonimo canale che fu realizzato a partire il 1860 e portato a compimento nei successivi tre anni. Ha origine dal Po nei pressi di Chivasso e termina dopo 85 km di pianura Piemontese nel Ticino a Galliate. Quest'opera di ingegneria idraulica convoglia grosse quantità di acqua nella Bassa Novarese, offrendo un intreccio di canali unico al mondo e indispensabile per la risicoltura. Da allora in Cascina Fornace si è sempre coltivato il re dei cereali, alternandolo a mais, prato e marcite, utilizzati per l'allevamento del bestiame. L'azienda ha avuto da sempre un indirizzo agricolo-zootecnico; il latte prodotto dalle mucche allevate veniva venduto ai caseifici, principalmente per alimentare la produzione di gorgonzola.

Nel 1998 Cascina Fornace ha investito nella realizzazione di una riseria per poter completare il ciclo di produzione dalla semina alla vendita, sfruttando a pieno gli 80 ettari di risaie di proprietà. Tre anni dopo l'attività aziendale si è concentrata solo ed esclusivamente sulla coltivazione del riso, abbandonando la zootecnia e la multicoltura. Questa svolta ha permesso di ottenere un prodotto affidabile e di qualità superiore, senza trascurare l'attenzione per l'ambiente; ad esempio da qualche anno l'azienda ha iniziato, in collaborazione con le principali istituzioni, ad usare il "compost" cioè il concime ottenuto utilizzando il materiale organico e il verde derivanti dalla raccolta differenziata. L'impegno si misura anche nell'applicazione delle più recenti tecnologie. In ambito coltivazione è stato introdotto il sistema di livellamento laser del terreno e il sistema GPS, installato a bordo dei mezzi agricoli, permette di effettuare con maggior precisione e miglior risultato normali operazioni come diserbo, semina e concimazione. Per la fase di lavorazione del riso si è investito ad inizio 2008 con un nuovo lettore ottico necessario per un'accurata selezione dei chicchi.
Per Fabrizio Rizzotti, alla guida dell'azienda risicola Cascina Fornace, la scelta di continuare questa attività deriva non solo dal desiderio di proseguire una tradizione, ma anche da una passione autentica per questo prodotto.

Le eccellenze

Riso Carnaroli Selezione Reale: tra i migliori risi al mondo, dal chicco di grosse dimensioni e con perlatura estesa, grazie al suo elevato contenuto di amilosio non scuoce e il chicco non si disgrega. La denominazione "Selezione Reale" deriva dalla bassissima percentuale di rottura, addirittura tendente allo zero, ottenuta grazie ad un doppio passaggio di selezione. Amato dai grandi cuochi, ma anche da quelli meno esperti, per la capacità di rimanere al dente nel cuore e di legarsi con ogni ingrediente; si sposa bene con tutti i sapori, esaltandoli e completandoli. I suoi chicchi grossi e allungati possono essere impiegati per risotti, antipasti, insalate, contorni, timballi e piatti unici.

Riso Carnaroli Gran Riserva: con tutte le proprietà del Riso Carnaroli, la variante Riserva colloca questo prodotto in una elite del riso "ricercato". Dopo la raccolta viene stivato nei silos, senza essere lavorato, perchè possa continuare una lenta maturazione protetto dalla sua scorza naturale (lolla). L'invecchamento per un periodo massimo di due anni permette di ottenere maggiore tenuta alla cottura e aumentare l'assorbimento dei condimenti. Particolarmente apprezzato da chef e intenditori o più semplicemente adatto alle vostre serate speciali.

Riso Artiglio: l'ineguagliabile, fiore all'occhiello della nostra produzione. Il riso Artiglio è una peculiatrità di Cascina Fornace. Varietà di nuovissima creazione e di qualità extra appartiene alla famiglia degli "Indica" caratterizzata da un chicco stretto e lungo. Diverse sono le caratteristiche che lo differenziano dalle altre tipologie di riso. Innanzitutto il tempo di cottura estremamente breve, solo 8-10 minuti circa. Il contenuto di amilosio (zucchero polisaccaride, componente dell'amido) pari al 25,15%, che conferisce la caratteristica di minor collosità del riso dopo la cottura, infatti servito anche alcune ore dopo la sua preparazione, non scuoce, anzi i chicchi rimangono separati e non si verifica l'indesiderato effetto "colla". Nessuna altra varietà raggiunge un così elevato contenuto di amilosio, una percentuale altissima rispetto a risi noti come il Baldo (17%), l'Ariete (18,16%), il Vialone Nano (22%), il Carnaroli (22,40%). La forma del granello estremamente sottile con la lunghezza di 7,7 mm., una larghezza di 2,1 mm., con un rapporto lunghezza-larghezza di 3,7 (ulteriore caratteristica ineguagliabile). Ha un amilosio insolubile del 92,12%, percentuale paragonabile ai risi parboilizzati con la differenza che l'Artiglio mantiene intatti tutti i valori nutrizionali. Grazie a queste caratteristiche risulta adattabile a tutti i tipi di risotti, ma la sua qualità è esaltata se impiegato in insalate di riso, contorni e risotti con il pesce.

Riso Nerone: la sua particolare colorazione non è dovuta all'aggiunta di prodotti chimici o naturali, ma da un particolare incrocio con una varietà cinese. Al suo interno si trovano un elevato tenore di proteine oltre che calcio, ferro, manganese, zinco e selenio (quest'ultimo elemento combatte i radicali liberi).

Riso Roma: ha un chicco grosso tondeggiante che cede molto amido durante la cottura. La sua percentuale di amido permette di ottenere un risotto ben mantecato e giustamente morbido. La buona compattezza lo rende ideale per risotti tradizionali e minestre.

Riso Integrale: si ottiene attraverso una delicata lavorazione la quale toglie solo la parte superficiale del chicco di riso. Il prodotto così ottenuto ha qualità nutrizionali migliori rispetto a quelle del riso bianco. Ciò comporta un alto contenuto di fibra grezza, delle vitamine B2, PP e di sali minerali.

Farina di Riso: è il prodotto della macinatura artigiana del riso. Non contiene glutine e quindi non lievita. Può essere usata in purezza oppure mescolata a farine di grano o altri cereali. Trova la sua massima espressione in pasticceria per la preparazione di torte, risini e creme. Con la farina di riso si ottengono eccellenti risultati anche nell'arte bianca per il pane e i grissini.

  • Farina Di Riso:
  • Riso Lavorato: Artiglio
  • Riso Lavorato: Carnaroli
  • Riso Lavorato: Carnaroli invecchiato
  • Riso Lavorato: Centauro
  • Riso Lavorato: Integrale

CASCINA FORNACE SNC
28079 VESPOLATE (NOVARA)