Sei in: Home > Cerca > IL TRATTURO di Lazzarini ...

IL TRATTURO di Lazzarini Antonio

Descrizione

la nostra famiglia…..
“Settembre, andiamo. È tempo di migrare. Ora in terra d’Abruzzi i miei pastori lascian gli stazzi e vann verso il mare…”. Gabriele D’Annunzio è stato spettatore dei passaggi delle greggi dalla montagna verso la pianura e sul mare, e nelle sua Pescara ha incrociato lo sguardo dei nostri nonni e bisnonni.
Le nostre greggi fanno parte delle poche rimaste in Abruzzo a seguire le stagioni e le vie della transumanza: per questo l’alimentazione dei nostri animali rispecchia ogni canone di qualità e trasparenza, cosa che ci assicura una qualità eccellente della carne e del latte.
Da 5 generazioni l’azienda agricola Lazzarini fa del suo allevamento una ragione d’orgoglio.
La nostra famiglia ha sempre svolto il lavoro con grande passione e dedizione, nonostante in alcuni momenti ci siano state parecchie difficoltà che ci hanno costretti a prendere decisioni significative. Infatti nel secondo dopoguerra, l’allora titolare d’azienda Francesco Lazzarini, dopo la dismissione dei tratturi, che permettevano lo spostamento delle greggi dall’Abruzzo fino in Puglia, e a causa della troppo lenta ripresa economica, fu costretto a vendere l’azienda e a cambiare lavoro. Si trasferì a Roma negli anni cinquanta e iniziò a lavorare come carpentiere. Ma ben presto dovette ritornare sui proprio passi. Infatti, dopo aver cambiato lavoro per ben cinque volte decise di riformare l’azienda, nonostante questa decisione lo costringesse ad in investimento molto rischioso per quel periodo. Solo la passione e l’amore per il proprio lavoro accompagnato dallo spirito di una famiglia unita hanno permesso di mettere le basi per quella che oggi è una vera e propria azienda artigianale a conduzione familiare. Infatti, dopo il matrimonio del figlio Antonio con Carla, quest’ultima ha abbracciato a pieno le tradizioni della famiglia Lazzarini dedicandosi con pazienza e dedizione ad apprendere la difficile “arte del casaro”, che solo chi spinto da amore per la famiglia e le sue tradizioni riesce a fare al meglio senza risentire del pesante lavoro e dei sacrifici che spesso questo impiego richiede.
Anche se negli ultimi tempi la burocrazia ha tentato più volte di ostacolarci siamo riusciti a mantenere la “purezza” di sempre. Infatti, nonostante l’abolizione dei tratturi, pratichiamo ancora la transumanza spostandoci nel periodo estivo nelle montagne aquilane di Roccaraso per tornare poi nelle provincie di Pescara e Chieti durante il periodo invernale.
Nel 2008 si arriva ad una nuova svolta: con l’avvento della crisi, l’economia del nostro settore ha subito gravissimi danni con la conseguenza che molte aziende simili alla nostra non hanno avuto altra scelta se non quella di chiudere, l’amore per il nostro lavoro invece ci ha spinto a cambiare metodo di gestione aziendale, pertanto abbiamo aperto a Cepagatti un caseificio con annessa macelleria: IL TRATTURO. Una struttura nuova che rispetta le più recenti normative di igiene e confezionamento, seguendo le attuali e severe norme sanitarie. Tutto questo senza mai dimenticare l’uso e i costumi di quest’antico lavoro che, svolto ancora come una volta ci rende oggi l’unica testimonianza della tradizione pastorale abruzzese.

Le eccellenze

  • Carne Di Agnello:
  • Formaggi Freschi: Pecorino fresco primo sale
  • Formaggi Stagionati: Pecorino stagionato in grotta

VIA Dante Algihieri 133
65012 CEPAGATTI (PESCARA)