Sei in: Home > Cerca > AZIENDA AGRICOLA VALNATIS...

AZIENDA AGRICOLA VALNATISONE DI PIERIGH MAURO

Descrizione

A Lasiz di Pulfero, sulla strada verso la grotta di San Giovanni d'Antro nelle Valli del Natisone, la frutticoltura è nel suo ambiente ideale. E’ il 1983 quando la famiglia di Mauro Pierigh inizia a coltivare le prime piante di melo ed è dal 2004 che, salvaguardando ambiente e tradizione, Mauro conduce a tempo pieno la sua azienda agricola denominata ‘Valnatisone’, in onore proprio al territorio in cui si ergono gli impianti dei frutteti che cura e coltiva per la produzione di mele Gala, Golden, Stark, Jonagold, Novajo, Florina, Granny, Fuji e anche di preziose varietà autoctone, come la Seuka, la Kabalauka, la Di Coròne, la Ruggine di Enemonzo, la Gialla di Priuso, la Striato Dolce e la Daldolc (autoctone friulane della Carnia (Ud) e della zona di Maniago (Pn)). Mauro, grazie alla sua passione per il mantenimento della biodiversità è esperto in materia di specie autoctone, a tal punto da aver offerto in passato collaborazione alla catalogazione delle mele tipiche delle Valli del Natisone. Dalla spremitura delle mele, l’azienda ottiene anche del buon succo di mela: il succo Valnatisone di Mauro Pierigh, che è stato premiato, insieme alle mele, alla Fiera Regionale della Mela di Pantianicco (mostra regionale della mela molto importante in Friuli Venezia Giulia).

Le eccellenze

MELA SEUKA (Zeuka)- varietà autoctona delle Valli del Natisone
Il nome deriva da “Seuza”, frazione del comune di San Leonardo (UD), posto nel cuore delle Valli del Natisone. Alla fine del 1800 essa costituiva i due terzi della produzione melicola del Mandamento di Cividale – allora una delle più importanti zone frutticole del Friuli – ed assommava a 2.000 t/anno (Dorigo, 1909). Sebbene nel corso degli ultimi anni la coltivazione della Zeuka abbia subito una forte riduzione, dovuta principalmente alla diffusione delle nuove costituzioni straniere, essa costituisce tuttora la varietà di origine locale più diffusa in Friuli. La tecnica colturale è immutata, rispetto al passato, e fa affidamento a piante sparse, allevate in forme libere o a vaso, senza fare ricorso, generalmente, a trattamenti antiparassitari.

  • Aglio:
  • Cipolle:
  • Mele:
  • Patate:
  • Radicchio:
  • Succhi Di Frutta: Succo di mela

VIA Lasiz 60
33046 PULFERO ,Loc. Lasiz (UDINE)