Sei in: Home > Cerca > MULINO DELLE TOLLE a BAGN...

MULINO DELLE TOLLE

Descrizione

L’AGRITURISMO: “Perché un vino senza salame non sarà mai un buon vino”. Lo diceva il capostipite Arrigo Bertossi che, nel secolo scorso, accompagnava i suoi vini con salumi tipici friulani. La storia del Mulino delle Tolle è una storia di famiglia. Lavoro e passione che si tramandano di generazione in generazione. Negli anni ’90 il sapere e la tradizione del fondatore prendono vita con l’acquisto da parte della famiglia Bertossi, di un vecchio edificio risalente al XVI che diventerà sede dell’attività agrituristica. Nel 1998, da rudere rinasce nell’agriturismo Mulino delle Tolle. Meta per il turista in visita al cuore più antico del Friuli, è anche punto d’incontro strategico per pranzi d’affari. L’accoglienza ospitale del Mulino delle Tolle: a pochi chilometri dall’uscita autostradale di Palmanova, la città stellata di origine Napoleonica, nel verde delle campagne delle terre d’Aquileia.
LA CANTINA: Nel panorama delle cantine friulane la struttura realizzata interamente in acciaio inossidabile consente al Mulino delle Tolle di assicurarsi le migliori condizioni per una vinificazione ottimale. Nonostante la produzione di vino vanti diverse generazioni, l’imbottigliamento ha inizio nel 1988, una scelta che porta già nell’anno seguente al riconoscimento de “il Grappolo d’Oro” a Buttrio. Giorgio Bertossi, comproprietario assieme al cugino Eliseo, è l’enotecnico dell’azienda. Già alla fine degli anni ’80 i cugini sfidano le sorti del vino, al tempo non promettenti come ai giorni d’oggi, reimpiantando i vigneti a Guyot e ampliando le superfici vitate. La conduzione è basata sulla lotta guidata con il ricorso alla meccanizzazione più moderna, come il trattamento con macchine studiate per il recupero dei prodotti irrorati o la raccolta meccanizzata delle uve. Intuizione e predisposizione all’innovazione sono i punti di forza della famiglia Bertossi. La filosofia aziendale non segue le regole e le imposizioni del mercato. La famiglia Bertossi ama produrre il vino che ama. E’ la produzione che lascia spazio alla passione, il valore che i Bertossi amano offrire ai propri clienti: la tipicità del doc.

Le eccellenze

I vini sono tutti fermentati a bassa temperatura e sui bianchi viene praticata la macerazione delle uve in ambiente riducente, con l’obbiettivo di ricercare nei vini la presenza degli aromi primari delle uve. Il bianco più prodotto è il Tocai, il più prestigioso è l’uvaggio Palmade (Sauvignon, Malvasia e Chardonnay, barricato al dieci per cento). Tra i rossi primeggia l’uvaggio rosso Sabellius (Refosco e Merlot) tipico di queste terre.

  • Aceto:
  • Bianco:
  • Cappucci:
  • Carne Bovina:
  • Carne Di Coniglio:
  • Carne Di Pollo:
  • Carne Di Tacchino:
  • Carne Suina:
  • Cavolfiore:
  • Cavoli Verze:
  • Finocchi:
  • Insalata:
  • Lattuga:
  • Patate:
  • Peperoni:
  • Pomodori:
  • Porri:
  • Radicchio:
  • Rosso:
  • Salumi:
  • salumi d'oca:
  • Spumante:
  • Uova:
  • Verza:
  • Zucca:
  • Zucchine:

VIA Julia 1
33050 BAGNARIA ARSA ,Loc. Casa Bianca (UDINE)