Sei in: Home > Cerca > Azienda Terzoni Claudio V...

Azienda Terzoni Claudio Vino dal 1860

Descrizione

L'azienda agricola Terzoni si trova in località Paolini nel comune di Vernasca, a circa 20 chilometri dall'uscita autostradale di Fiorenzuola e a pochi chilometri dal borgo storico di Vigoleno. Nasce da una famiglia che ha sempre creduto nelle potenzialità enologiche della propria terra e conta 150 anni di esperienza nel vino di qualità. Il comparto cantina dell’azienda Terzoni Claudio è forse quello che meglio riassume la filosofia aziendale: “rispetto per la tradizione passione per l’innovazione”. È proprio in questo specifico ambito che il team Terzoni ha affiancato materiali e mezzi più antichi della storia enologica (le vasche in cemento e vetroresina, le botti in rovere e la giara in terracotta) a tecnologie di ultima generazione (una pressa in grado di lavorare in assenza di ossigeno, un sistema capace di gestire la cinetica di fermentazione anche a distanza, una macchina capace di rendere precisa ed automatica l’operazione del remuage nelle bottiglie di spumante metodo classico). Questi, e molti altri, sono gli strumenti che consentono all’azienda di creare percorsi personalizzati di produzione per ogni singolo vino arrivando così a dare vita a prodotti unici a livello non solo nazionale, ma anche internazionale.

Le eccellenze

L’attenzione nei confronti dell’ambiente è un obiettivo doveroso ed etico dal quale nessuna azienda dovrebbe prescindere. Per dare il proprio contributo, la Società Agricola Terzoni Claudio, ha diretto le sue scelte verso materiali e strategie utili a ridurre l’impatto ambientale in un’ottica di crescente sostenibilità complessiva della propria attività lavorativa. Esempi tangibili di questo progetto riguardano, ad esempio, il packaging, che ha visto l’introduzione di bottiglie di minor peso, il ricorso a confezioni in materiale cartaceo, completamente riciclabili e personalizzate manualmente grazie a uno speciale timbro, e la stessa mobilizzazione delle scorte di magazzino, che avviene solamente tramite muletto alimentato ad energia elettrica (e quindi non inquinante).
Ulteriori attenzioni concernono poi il comparto viticolo-enologico per il quale viene posta la massima parsimonia in termini di sprechi di risorse preziose e di utilizzo di sostanze potenzialmente inquinanti che vengono bandite dai protocolli di lavoro aziendali. Esempi in questo senso riguardano tanto i trattamenti in vigneto (ridotti ai minimi termini e realizzati con sistemi di irrorazione a basso consumo idrico), quanto l’ambiente cantina in generale: il sistema di controllo della cinetica di fermentazione implementato sulle vasche, ad esempio, consente di abbattere gli sprechi di energia (motivo per il quale non assisterete mai ad un fenomeno di condensa sulle pareti delle nostre autoclavi, sintomo di dissipazione energetica ed economica).
Ma le accortezze non finiscono qui: il riutilizzo di gas inerti, la scelta di tappi di sughero, materiale naturale e completamente riciclabile, e l’allestimento di uno spazio-vendita completamente realizzato con materiali di recupero, sono altre testimonianze di un impegno che, nei prossimi anni, continuerà a crescere per garantire un futuro migliore alle nuove generazioni.

  • vini doc colli piacentini:

LOCALITA' VIA PAOLINI 5
29010 VERNASCA ,Loc. BACEDASCO ALTO (PIACENZA)