Sei in: Home > Cerca > AZ. AGR. ADAMI CLAUDIO CA...

AZ. AGR. ADAMI CLAUDIO CASCINA RAFLAZZ

Descrizione

Appena sotto uno dei crinali principali delle Langhe, a cavallo tra valle Belbo e Tanaro, Cascina Raflazz domina dai suoi 770 m la valle del rio Bovina, le frazioni sparse di Paroldo, la cerchia delle Alpi Liguri all’orizzonte. Tutto intorno si estendono i pascoli recintati per le pecore, campi di cereali, prati e boschi, dove si inoltrano invitanti stradelli sterrati. La famiglia Adami vive a Cascina Raflazz da secoli, e da sempre produce formaggio di qualità. L’allevamento di pecore della Langa consiste di circa 300 capi di cui si occupano Claudio e Anna. Nel caseificio aziendale si producono dagli anni ’80 il Murazzano DOP, la “Tuma di pecora delle Langhe” e altri formaggi da latte crudo. Anna e la figlia Roberta, che hanno fatto tesoro degli insegnamenti di nonna Renza, sono le casare dell’azienda. Dal 1993 Cascina Raflazz è anche agriturismo: il ristorante è aperto su prenotazione e propone la cucina e i prodotti del territorio. La sala, da 60 coperti, è panoramica sulle colline di Langa e sulla valle Bovina. Si occupano della cucina ancora Anna e Roberta.Per chi vuole fermarsi, Cascina Raflazz mette a disposizione quattro accoglienti stanze matrimoniali. Motivo d’orgoglio dell’ospitalità a Raflazz sono le sontuose colazioni di Roberta. Cascina Raflazz è punto di partenza per escursioni brevi e di più ampio respiro: autunno e primavera sono le stagioni migliori per passeggiate, a piedi e in mountain bike, nel paesaggio collinare di Paroldo.

Le eccellenze

MURAZZANO DOP: Stagionato minimo cinque giorni, giusto il tempo per maturare una sottile crosta, tutta da mangiare. La pasta è bianca, morbida: conserva ancora la dolcezza del latte, ma ha già sviluppato il caratteristico sapore e profumo. Il Murazzano si fa attenendosi al rigoroso disciplinare della Denominazione di Origine Protetta, che prevede l’impiego di latte di pecora e di una minore percentuale (non oltre il 40%) di latte vaccino. Le forme sono di piccola dimensione: hanno un diametro di 10-15 centimetri, e lo scalzo di 3-4 centimetri; la pasta morbida leggermente consistente con una leggera occhiatura. Il colore varia dal bianco latte all'avorio chiaro, fino al giallo paglierino. L'aroma è fresco e delicato, il sapore dolce e gradevole.
TUMA DI PECORA: in piccole quantità dalla primavera alla fine dell’estate, la Tuma di pecora delle Langhe, un formaggio di latte di pecora in purezza, ottenuto dalla sola razza delle Langhe, in via di estinzione. Versatile, dai freschi profumi di latte ovino e dalla pasta molle nei primi giorni di vita, dai gradevoli sentori di pecora misti alla nocciola e dalla pasta più consistente col procedere della stagionatura.
FORMAGGIO DI NONNA RENZA:Prodotta principalmente con latte vaccino con aggiunta di latte ovino crudo.
Il formaggio viene prodotto attraverso la lavorazione del latte intero a cui viene aggiunto il caglio liquido ad una temperatura di 34°. Successivamente il composto viene inserito nelle fascelle e viene sottoposto a salatura a secco. Il periodo di stagionatura è breve e va dai 2 ai 10 giorni.
MALARIN: Prodotto con latte vaccino con aggiunta di latte ovino, provenienti da animali che pascolano su specifico appezzamento (prà Malarin) nell’Alta Langa. La lavorazione, eseguita in modo tradizionale, utilizza latte crudo di buona qualità. Per coagulare il latte si usa caglio liquido di vitello ed il taglio della cagliata viene eseguito a mano mediante spinatura. L’estrazione della pasta è manuale. Profumo delicato e con una buona consistenza; sapore pieno e pronunciato poco piccante.
GAZULA: Prodotto con latte ovino in purezza, proveniente dai pascoli dell’Alta Langa in Provincia di Cuneo, con aggiunta di caglio e sale. La lavorazione, eseguita in modo tradizionale, utilizza latte crudo intero di buona qualità. Per coagulare il latte si usa caglio liquido di vitello ed il taglio della cagliata viene eseguito a mano mediante spinatura.
SOLA DI PECORA: La "Sola" è un formaggio di dimensione maggiore e dal sapore deciso: ogni forma pesa circa 5 chili. Il latte, di pura pecora, è lavorato crudo, e la cagliata è raccolta in un telo e posta in forme di legno quadra: il nodo del telo è sempre ben visibile sulla faccia superiore del formaggio e n’è il segno distintivo. Salatura a secco, una alla sera e una al mattino.
FORMAGGIO DELLE MASCHE: Il formaggio dedicato alle masche (le streghe) viene stagionato in cantina, fino a quando, sotto la crosta ammuffita, il cuore diventa morbido e piccante.

  • Conserve/Confetture/Composte:
  • Formaggi Freschi:
  • Formaggi Stagionati:
  • Formaggi Stagionati: MURAZZANO DOP
  • Pane e prodotti da forno:

VIA Viora 19
12070 PAROLDO (CUNEO)