Sei in: Home > Cerca > AGRITURISMO GUTHIDDAI - O...

AGRITURISMO GUTHIDDAI - OLIENA

Descrizione

Immerso nella tranquilla campagna sarda, a cinque minuti da Oliena e ai piedi del Parco Nazionale del Gennargentu, sorge l'Agriturismo Guthiddai, un modello aziendale che si è sovrapposto, per crescita naturale, all'originario fondo rustico, dedicato da prima a pascolo, e poi impiantato a vite ed olivi fin dai primi anni 50.'
La struttura ricettiva si sviluppa intorno ad un antico cortile, che ha saputo tenere l'originario sapore rustico, pur assumendo una tonalità pacatamente elegante e sobria, dove nulla, nella naturale esposizione dei volumi, e nella sapiente armonia delle linee, risulta ostentato agli occhi di chi si soffermi ad apprezzarne le fattezze architettoniche.
Oggi il complesso offre una sala di ristoro e camere con bagno, dotate di confort, e finemente arredate, dentro la cornice di una campo dove ancora si coltiva l'orto e ci si prende cura dell'oliveto e della vigna, che assicurano prodotti di indiscussa bontà e conferiscono all'agriturismo un imprescindibile alito campagnolo. La semplicità e l'ospitalità sincera fanno sentire l'ospite a casa propria, in un ambiente a conduzione familiare in cui chi decida di consumare un pasto o di dimorarvi per qualche giorno, è comunque il benvenuto.

L'azienda agrituristica porta l'antico nome della vallata che si allunga verso est dall'Oliena.
Guthiddai è il luogo ideale per coppie, famiglie e gruppi di amici che vogliono trascorrere le loro vacanze in Sardegna all'insegna del relax , della natura e della buona cucina.

La struttura accoglie i suoi ospiti in dieci camere con servizi e patio privato, tutte dotate dei più moderni comfort per assicurare un soggiorno indimenticabile anche ai clienti più esigenti. Le stanze sono finemente arredate, in linea con lo stile rustico della costruzione originale, senza tralasciare un particolare taglio moderno. Dalle stanze è possibile vedere l'orto e l'oliveto dai quali i gestori raccolgono i prodotti per preparare piatti genuini.


L'agriturismo dista soltanto 17 km dal mare della costa orientale della Sardegna. La vicinanza al massiccio del Corrasi, lo rende particolarmente adatto per turisti che desiderano fare escursioni in siti naturalistici che conservano la bellezza del tempo.
Il trekking, le escursioni in canoa lungo il lago del Cedrino, le passeggiate a cavallo e le arrampicate sono soltanto alcuni degli sport che si possono praticare nei dintorni. Le attività consigliate dalla famiglia Floris permettono di scoprire un altro lato della Sardegna, ricco di storia e paesaggi naturali introvabili in nessun altra parte del mondo.
Le montagne del Supramonte che sovrastano il paese di Oliena sono conosciute anche con il nome di Dolomiti sarde e coprono un'area di 3620 ha. Il Monte Corrasi - simbolo del paese - con i suoi 1.463 m è la cima più alta del Supramonte. Nelle sue viscere si trovano svariate grotte tra le quali la grotta de Sa Oche e de Su Bentu - famose per essere tra le più grandi in Europa - e la grotta Corbeddu, luogo nel quale il bandito Giovanni Corbeddu, vissuto alla metà dell'800, si rifugiava durante la latitanza.
Questa grotta più che da un punto di vista speleologico, è importante da quello archeologico e paleontologico perché nel 1968 vi furono rinvenuti i resti del cosiddetto Prolagus Sardus Wagner, un piccolo roditore estintosi in epoca romana, tracce di frequentazione umana risalenti al 10.000 a.C., resti di cervo preistorico vissuto circa 30.000 anni fa, ma anche resti umani e utensili in osso.
Le grotte de Sa Oche e quella de Su Ventu sono collegate tra loro tramite un sifone naturale e nel loro interno sono presenti diversi laghetti sotterranei. Il fiume che le attraversa arriva dagli altopiani del Supramonte e riaffiora in superficie nella sorgente di Su Gologone, dopo aver percorso una trentina di chilometri nelle viscere della terra. Sa Oche in lingua sarda significa la voce, infatti quando il fiume sotterraneo dopo forti piogge si ingrossa, grandi quantità d'acqua spingono l'aria all'interno dei cunicoli provocando dei boati. Questo vasto ed esteso sistema carsico, insieme alla fonte de Su Gologone (la più grande sorgente carsica della Sardegna), la valle di Lanaitto, gli altopiani del Supramonte, Badde Pentumas, il villaggio nuragico di Tiscali, la Sedda 'e sos Carros attraggono ogni anno migliaia di escursionisti

Le eccellenze

La cucina offre esclusivamente prodotti locali che per la più parte provengono dalle coltivazioni biologiche dell'azienda.
Si tratta di una gastronomia che deriva dal connubio fra l'economia agricola e quella pastorale e che si traduce in piatti semplici, genuini e saporiti..
Olive, Formaggi (pecorino, ricotta e latte cagliato fresco) e salumi ( salsiccia, prosciutto locale, pancetta, coppa) sono l'antipasto tradizionale . Accompagnato dal famoso Pane carasau , dischi di pane sottilissimi e croccanti..
Fra i primi piatti sono rinomate le paste fresche, Ravioli (con ripieno di formaggio o ricotta e bietole), i Maccarrones de busa (una sorta di bucatini) e i Maccarrones de bocciu (gnocchetti).
Su Pane Frattau è un primo ottenuto con il pane carasau immerso nell'acqua calda e disposto a strati con sugo di pomodoro, pecorino e un uovo in camicia..
Passando ai secondi piatti, abbiamo il Porcetto cotto allo spiedo, gli arrosti ( o le cotture in umido) di Agnello, Capretto, Vitello e Cinghiale..
La Pecora viene cucinata in svariati modi, arrosto , in umido, ma la specialità della casa è la Pecora in Cappotto, la carne viene lessata con patate, cipolle e verdure e servita con pane carasau bagnato nel brodo di cottura. Tutte le pietanze sono cucinate con l'Olio extravergine di nostra produzione che rende i nostri piatti gradevoli e facilmente digeribili,e accompagnati dal Cannonau di Nostra produzione.
Un discorso a parte meritano i Dolci, molti a base di formaggio, a cominciare dalla Sevada, un disco di pasta sfoglia ripieno di formaggio fresco aromatizzato al limone, fritto e ricoperto di miele..
S'Aranciada è invece preparato con scorze d'arancia candite, miele e scaglie di mandorle tostate..
Per la ricorrenza di Ognissanti si preparano I Papassinos, per la Pasqua Sas Casadinas ,e la grande varietà dei Dolci di mandorle tipici di questa zona.
I clienti che avranno piacere di soggiornare presso la nostra azienda avranno modo di gustare le specialità della casa. E' infatti nostra premura alternare le pietanze in modo che si possano gustare tutti i piatti tipici presenti nel nostro Menù..

  • Cetrioli:
  • Lattuga:
  • Olio Extravergine Di Oliva:
  • Olive Da Mensa:
  • Pomodori:
  • Rosso: cannonau
  • Uva Da Tavola:

VIA Badu e Tivu 11
08025 OLIENA ,Loc. Guthiddai (NUORO)