Sei in: Home > Cerca > ANTICA ACETAIA BOMPANA a ...

ANTICA ACETAIA BOMPANA

Descrizione

La Famiglia Vecchi produce il Balsamico già da alcune generazioni .
I nonni e i bisnonni erano contadini e possedevano solo pochi gruppi di barili ( batterie) per uso famigliare .
Vecchi Secondo (classe 1930) da sempre appassionato di Aceto Balsamico , decide , negli anni 50 con il padre Egidio e le rispettive mogli , di cambiare mestiere .
Tutta la famiglia lascia la campagna e apre un piccolo negozio , poi una trattoria con vendita di generi alimentari , poi nel 1961 un ristorante bar albergo che negli anni diventerà molto noto e apprezzato .
Intanto il Balsamico continua a maturare e Secondo Vecchi aggiunge botti e vaselli .
Allarga la produzione , investe in un prodotto che la maggior parte di persone non conosce e quando riesce ad avere una produzione sufficiente lo porta in tavola sui piatti creati dalla moglie Maria Livia .
Già negli anni 70 è uno dei pionieri della vera sponsorizzazione di questo gioiello della nostra tradizione .
Dal ristorante di famiglia si creano le basi di un piccolo commercio di Aceto Balsamico Bompana che trae il nome dal fondo agricolo su cui sorgono il vigneto , la casa e la stessa acetaia della famiglia .
Fino al 2001 la ristorazione alla Baia del Re e il Balsamico Bompana vanno avanti insieme , poi la famiglia cede il ristorante e si ritira in Acetaia,allarga ancora la produzione ( anche con altri prodotti : Condimenti alimentari Balsamita , Saba , Miele etc…) e apre lo spaccio di vendita al pubblico .

Le eccellenze

L´ Aceto Balsamico Tradizionale è un condimento (giuridicamente parlando) ed è ottenuto solo da invecchiamento di mosto cotto . Non vi sono quindi altri ingredienti , né coloranti , conservanti e tanto meno addensanti chimici .
L'ampolla di forma unica ( Giugiaro design) contiene 100 ml. ed è prodotta in esclusiva per il Balsamico Tradizionale di Modena Dop , quindi non può contenere altri prodotti .
Per la particolare metodologia produttiva , l'invecchiamento è riferito all'attività della batteria quindi la bottiglia dell'ABTM non può riportare indicazioni sull'età del prodotto .
Nonostante la medesima metodologia si riscontrano differenze tra gli aceti. Ogni maestro conduttore di Acetaia ha proprie preferenze e tradizioni famigliari nella scelta di alcuni passi fondamentali sempre nel rispetto del disciplinare . Variano perciò le essenze legnose dei barili , la coltivazione del vigneto , i tempi e i modi per la vendemmia , la dislocazione delle batterie nel sottotetto , la cottura del mosto e la conduzione delle operazioni di rincalzo e travaso .

Grazie alla naturale concentrazione , evaporazione , scambio di aromi tra il legno e l'aceto , attività batterica ed enzimatica e soprattutto al trascorrere del tempo ; Bompana produce da anni ABTM soprattutto Extravecchio di ottima qualità . E' un balsamico di consistenza sciropposa , di gusto dolce e agro , ricco , pieno e di colore bruno intenso , scuro e brillante allo stesso tempo .
Il segreto dell'Aceto Balsamico Tradizionale di Modena rimane sempre celato nella passione del produttore . L'amore di Vecchi Secondo ( di Bompana ) per la sua Acetaia è mirato a conservare un tesoro di famiglia . profondamente legato alla sua terra e da sempre dedicato all'utilizzo in cucina .

  • Aceto Balsamico: aceto balsamico tradizionale di Modena
  • BALSAMITA:
  • SABA:

VIA Vignolese 1704
41126 MODENA ,Loc. San Donnino (MODENA)