Sei in: Home > Cerca > AZ. AGRIT. SAPORI DI CAMP...

AZ. AGRIT. SAPORI DI CAMPAGNA di Livia Di Battista

Descrizione

Sono nato a Castelvecchio Calvisio, piccolo borgo in provincia dell’Aquila, in casa dei miei nonni paterni. All’età di due anni sono andato a vivere a Santo Stefano di Sessanio paese poco distante, dove mio nonno Livio aveva acquistato un’azienda agricola. Qui bimbo, tra mille giochi e marachelle mi sono innamorato della vita di campagna. A sei anni portavo al pascolo le vacche. Diventato giovanotto e poco incline alla formazione didattica, i mie genitori decisero di mandarmi a l’Aquila presso i padri Salesiani dove mi sono diplomato come perito elettrotecnico. Ben presto tornai a lavorare la mia terra perché mi accorsi che era quello che volevo fare. Una sera di giugno andai a ballare ad una festa a Castelvecchio Calvisio e li mi innamorai di una bellissima ragazza dagli occhi grandi e lunghi capelli castani, che dopo quattro anni diventò mia moglie. Da quel giorno sono passati 41 anni. Un anno dopo arrivò la mia Serenella: il lieto evento venne annunciato anche dal giornale del Paese, perché a Santo Stefano di Sessanio erano passati moltissimi anni dall’ultima visita della "cicogna". Purtroppo in questi piccoli borghi già si assisteva allo spopolamento e anche noi decidemmo di trasferirci a Roma. Ma il richiamo della mia terra era talmente forte che dopo alcuni anni passati a Roma, decidemmo di ritornare in Abruzzo. Dopo 16 anni nei quali abbiamo gestito una trattoria in città, decidemmo di acquistare un casale che dopo anni di duro lavoro si è trasformato nell'attuale agriturismo che offre trenta posti al ristorante e dodici posti letto. L’accoglienza in sala è curata dalle mie figlie, Livia e Serena mentre la cucina, coadiuvata anche dal loro aiuto è nelle mani di Gabriella mentre io e Murat curiamo tutta la parte agricola e zootecnica .

Le eccellenze

L’azienda oggi conta trenta ettari con diverse culture principali : lenticchie di santo Stefano di Sessanio, Ceci di Navelli, fagioli, farro, zafferano ,ottocento piante d’olivo, grano di solina, di senatore cappelli e saragolla .Patate turchese e patata viola, granturco per polenta. Alleviamo ovini selezionati da carne e suini con i quali produciamo salumi. Le lenticchie di Santo Stefano hanno la caratteristica di avere un colore molto scuro, sono ricche di ferro e di dimensione di 2 mm circa. Nella produzione dei legumi si osserva rispettivamente la rotazione delle colture. Senza uso di concimi e anticrittogamici .

  • Carne Ovina:
  • Carne Suina:
  • Cereali:
  • Legumi:
  • Olio Extravergine Di Oliva:
  • Ortaggi di stagione:
  • Salumi:

VIA Maria dell'Assunta 2-B
67100 L'AQUILA (L'AQUILA)