Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Notizie

Spesa di aprile: la primavera in tavola!

05.04.18

I mercati cambiano colore e si arricchiscono di tanta frutta e verdura di stagione. In arrivo zucchine, cetrioli, ravanelli, fave e le coloratissime fragole

Spesa di aprile: la primavera in tavola!

Aprile porta con sé una grande varietà di ortaggi primaverili, genuini e rinfrescanti, che aiutano il nostro organismo a prepararsi al caldo in arrivo.

Tra le new entry più golose ci sono le fragole, con il loro rosso squillante e il tipico sapore tra il dolce e l’acidulo che conquista anche i più piccoli. Ricche di vitamina C, potassio, calcio, fosforo e magnesio, hanno poche calorie e pochi zuccheri e apportano buone quantità di fibre e polifenoli dall’azione antiossidante. Per le inconfondibili caratteristiche organolettiche sono molto versatili in cucina: relegarle a macedonie e frullati sarebbe un peccato, visto che questo ingrediente si sposa benissimo anche con risotti e preparazioni a base di carne, come il filetto con riduzione di fragole e aceto balsamico, preparata spadellando le fragole ridotte a cubetti con del burro e sfumandole con poco aceto balsamico.

Oltre a questa tipologia di frutta, in questo periodo è possibile acquistare i primi meloni , che con la freschezza della loro polpa ci fanno già pensare all’estate. Le proprietà diuretiche e lassative lo rendono un alleato della dieta, mentre la presenza di pigmenti carotenoidi ne fa un integratore naturale importante per preservare la salute degli occhi. Ma il melone contiene anche buone quantità di vitamina C, come arance e limoni, che continuano ad accompagnarci anche durante la bella stagione.

Tra le primizie che la primavera ci regala, da fine aprile iniziamo a trovare i primi piselli. Questi legumi dolci e delicati sono ricchi di fibre, hanno un utilizzo estremamente versatile in cucina e si possono preparare in maniera semplice e veloce saltandoli in padella, su una base di soffritto e – per chi ama un gusto più deciso – con l’aggiunta di speck o pancetta.

Con la bella stagione troviamo anche i ravanelli, l’alimento diuretico che è adatto anche a chi segue una dieta ipocalorica. Il ravanello si consuma comunemente crudo in pinzimonio o in insalate, per un piatto fresco e colorato ed estremamente depurativo.

Questo è inoltre il mese perfetto per consumare le prime fave, un legume particolarmente ricco di proteine vegetali e fibre, da gustare sia crudo che cotto, ma che può essere anche essiccato. L’abbinamento di fave e pecorino è ideale per uno snack naturale ed energetico, un classico della tradizione romana ormai esportato in molte altre località.

Gli amanti delle insalate infine, potranno sbizzarrirsi portando in tavola cetrioli, rucola, carote, sedano, spinaci freschi e verdure a foglia verde, per fare il pieno di fibre e sali minerali.

 

TAGS
aprilefruttaprimaveraspesastagionalitàverdura