Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Il cibo giusto

Il sole, l’amico-nemico

28.06.17

Come salvaguardare le piante del balcone durante le giornate più calde dell’anno ​​

​L’estate è arrivata con temperature decisamente torride. Non sempre le piante riescono a sopportare questo caldo e vanno in sofferenza. In particolare, in un ambiente artificiale come può essere un balcone con dei vasi, il calore eccessivo rischia di seccare le piante, specie se molto delicate. Per proteggerle è opportuno avere delle accortezze. 
Innanzitutto dovrete fare attenzione alle piante al sole che avete sul terrazzo e, nel caso ci siano piante leggermente delicate, spostarle in casa nei giorni più torridi.
Altrimenti è opportuno creare ombra attraverso la sistemazione di ombrelli e coperture mobili: è assolutamente necessario fare in modo che circoli l’aria. Per questo motivo, uno stratagemma da adottare può essere quello di radunare le piante, creando una sorta di piccolo ecosistema: tra di loro si ombreggiano rinfrescando l’ambiente. Abbondanti innaffiature alla sera possono senz’altro creare refrigerio dopo giornate di calura estrema.
Ricordiamo che non deve essere somministrata acqua nelle ore più calde e che la stessa non deve bagnare le foglie. 
TAGS
estate; piante; orto; caldo; balcone;