Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Notizie

Business plan e piano marketing per aziende agricole, ecco come costruirli

19.06.17

Una guida che ti aiuta a individuare i punti di forza e di debolezza della tua impresa

             
Dopo aver scoperto perché un Piano marketing è così importante per la nostra impresa agricola e su quali elementi strategici si basa (dal prodotto al consumatore), proviamo a prepararne uno insieme.
Partiamo da un esempio di indice per il nostro Piano marketing. Anche se semplificato, l’indice potrebbe rivelarsi un po’ complesso per una piccola impresa. Quindi possiamo tranquillamente saltare le sezioni che riteniamo poco rilevanti per la nostra realtà aziendale.
1. Sintesi (executive summary)
2. Analisi della situazione e PEST (ambiente Politico, Economico, Sociale e Tecnologico)
3. Analisi competitiva e SWOT – Strenghts (punti di forza), Weakness (punti di debolezza), Opportunities (opportunità) e Threats (minacce)
4. L’Azienda e il suo progetto:
i. Descrizione dell’offerta; 
ii. Il segmento, l’obiettivo e il posizionamento (Analisi STP–Segmentation, Targeting e Positioning);
iii. Gli obiettivi di marketing;
iv. Tattiche di marketing: prodotto; prezzo; luogo di vendita (placement), promozione;
v. Implementazione e strumenti di monitoraggio dei risultati.
Scarica la guida in PDF per iniziare a compilare un Piano marketing di successo. 
    
Un Business plan è qualcosa di più ampio di un "semplice" Piano marketing
Nel Business plan si presenta l’intera attività della nostra azienda, le sue risorse e le specifiche abilità, conoscenze e competenze, la propria governance gestionale.
Inoltre, In questo importante documento si confrontano le proiezioni di vendita del Piano Marketing con i costi, il flusso di cassa e le questioni finanziarie, così da ottenere la proiezione nel futuro di breve periodo di un bilancio.
Banche, investitori, ma anche i nostri partner potranno in questo modo vedere se la  nostra idea di business è in grado di sostenere se stessa sulla basi di ipotesi realistiche.
Ecco un esempio di indice del Business plan:
La business idea – Descrivete la vostra idea e i motivi per cui ritenete che sia valida
L’azienda – Descrivete la vostra azienda, i titolari ed il loro curriculum vitae, i manager e le loro abilità, il processo con cui si prendono decisioni, e, se non è una start-up, i risultati recenti.
Prodotti e servizi – Descrivete la composizione della vostra offerta e su quali basi l’avete definita, la vostra visione strategica, la recente performance di vendite e posizionamento
Il mercato – Descrivete il mercato prendendo spunto dal Piano marketing
L’analisi competitiva – Descrivete i concorrenti prendendo spunto dal Piano Marketing
SWOT – Riprendete l’analisi SWOT dal Piano marketing
La strategia di marketing – Descrivete la strategia prendendo spunto dal Piano Marketing. Le proiezioni copriranno 3 anni.
Il marketing mix – Descrivete i fattori del marketing mix prendendo spunto dal Piano marketing
Organizzazione generale dell’azienda e del progetto in particolare – Ci sono particolari requisiti organizzativi che intendete soddisfare in relazione a questo progetto? Forse volete riorganizzare la vostra forza vendita? Per caso ritenete opportuno assumere dipendenti che parlino la lingua del paese verso il quale intendete estendere le vostre vendite?
Investimenti – Qui occorre inserire una tabella dettagliata con gli investimenti richiesti dal progetto, i costi, il piano d’ammortamento, i tempi (tutti il primo anno? oppure?) e suddividere i dati in immobilizzazioni materiali ed immateriali. 
Capitali necessari e fonti – Quanto denaro vi occorre per finanziare questi investimenti? Da dove proverrà? Quanto tempo impiegherete a ripagare i prestiti ricevuti? Costruite una tabella realistica.
Bilancio previsionale – Conto economico, stato patrimoniale e cash flow (flusso di cassa). 
 
Clicca qui per iniziare a costruire un Business Plan oppure fai il quiz test della piattaforma e-learning di INIPA – Coldiretti Education per scoprire quanto hai appreso finora sulla pianificazione e sul Piano Marketing.  uiz test della piattaforma e-learning di INIPA – Coldiretti Education per scoprire quanto hai appreso finora sulla pianificazione e sul Piano marketing. 
Buono studio!
TAGS
;