Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Cibi e ricette

​Con le ciambelle il Carnevale è più dolce

03.02.17

La nostra Barbara Stocchi propone una ricetta divertente da preparare insieme ai più piccoli.

Il Carnevale è iniziato e tra poco entrerà nel vivo tra maschere, stelle  filanti e coriandoli che faranno felici soprattutto, ma non solo, i più piccoli. E carnevale è anche periodo di dolci, tanti e variegati anche a seconda della provenienza geografiche.
Frappe e castagnole sono sicuramente tra le dolcezze più conosciute, ma tra queste ci sono anche le ciambelle di carnevale, un prelibatezza che soddisfa il palato sicuramente poco adatta ai puristi della linea.
E allora proviamo a preparacele in casa le nostre ciambelle, magari facendoti aiutare dai nostri bambini così da trasformare la ricette anche in un gioco divertente. A proporla è la nostra Barbara Stocchi e vedrete che il risultato vi farà perdere la testa. Non resta che dirvi buon appetito e buon Carnevale!
   
Ciambelle di carnevale
Ingredienti per 6 persone
250 g di patate (pesarle da cotte)
350 g di farina
25 g di lievito di birra
25 g di burro
50 g di zucchero
2 uova grandi
1/2 bicchiere di latte
buccia grattugiata di un limone
cannella
olio di semi di girasole (per friggere)
     
Preparazione
Lessare le patate, sbucciarle, schiacciarle bene e lasciarle raffreddare. Sul tavolo da lavoro mettere la farina a fontana, aggiungere lo zucchero e le uova e sbattere bene, poi unire il limone, il burro ammorbidito, il lievito sciolto nel latte. Unire le patate e impastare il tutto. Se l’impasto risulta troppo morbido (appiccicoso) aggiungere altra farina. dopo aver bene amalgamato l’impasto, fare dei rotolini (come gli gnocchi) e formare delle ciambelline. Dopodiché, adagiarle sullo stesso tavolo o in un vassoio cosparso di poca farina per non farle attaccare. Coprirle con un panno e lasciarle lievitare. Quando sono ben lievitate, friggerle nell’olio di girasole o in altro olio per frittura, a piacere. Quando sono ben dorate, toglierle, adagiarle su della carta assorbente e poi subito passarle nello zucchero (se piace, aromatizzato con la cannella).
TAGS
barbarastochhi; ciambelle; carnevale; stocchi;