Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Notizie

La campagna ti informa, giunge al termine il viaggio attraverso la PAC

22.04.16

Sta per concludersi il progetto di Campagna Amica cofinanziato dalla Commissione Europea. Ripercorriamo insieme i temi affrontati e i materiali realizzati

È stato un lungo viaggio quello che Campagna Amica ha fatto attraverso la Politica Agricola Comune (PAC) grazie al progetto “La Campagna ti informa”, cofinanziato dalla Commissione Europea.
Un viaggio intrapreso con lo scopo di rafforzare nei cittadini la consapevolezza dell’importanza di un’agricoltura sostenibile. Questo al fine di garantire una produzione alimentare sicura, una maggior tutela dell’ambiente e del paesaggio oltre che per favorire lo sviluppo rurale. Tutti temi su cui si è concentrata la Politica Agricola Comune (PAC) che, accanto a questi, ha inserito la gestione sostenibile delle risorse naturali, la tutela della biodiversità, il mantenimento delle comunità rurali, il benessere degli animali e il cambiamento climatico. Una politica, quella dell’Unione Europea, che vuole sempre più essere vicina agli agricoltori e di conseguenza ai cittadini, che sono i fruitori finali di una filiera in continua espansione. Ma ripercorriamo insieme questo viaggio attraverso la “terra” rivedendo quanto è stato fatto durante il lungo percorso.
Etichettatura, tutto quello che c’è da sapere. Abbiamo affrontato il tema dell’etichettatura perché, se da una parte la spesa è un gesto che appartiene alla quotidianità, spesso in consumatore si trova in difficoltà nel districarsi tra etichette e prodotti di cui spesso non s riconosce la reale provenienza. Così, è stato realizzato un video in cui si spiega ai consumatori come leggere le etichette di alcuni dei principali prodotti alimentare che più frequentemente si acquistano ogni giorno. Ad esempio, abbiamo spiegato, anche attraverso la realizzazione di un volantino che è stato distribuiti nei nostri mercati, che è importante sapere che l’olio extravergine di oliva, il miele, le uova, la passata di pomodoro, la carne (bovina, suina, ovicaprina), l’ortofrutta e il pescato in genere, devono indicare l’origine intesa come provenienza agricola.
Filiera corta, la filiera che aiuta a vivere meglio. Il progetto ha toccato anche il tema della filiera corta, con un video esplicativo che spiega perché scegliere la filiera corta per immagini, in modo chiaro e immediato. Nel video, è stato spiegato il perché accorciare i passaggi tra chi vende e chi produce è un processo virtuoso che riconosce più valore all’agricoltore, contrasta l’abbandono delle campagne, la desertificazione e la cementificazione e sviluppa il turismo rurale. Tutti temi e obiettivi a cui mira la PAC, come spiegare che anche l’ambiente trae vantaggio dalla filiera corta perché si riducono gli imballaggi, si immette meno anidride carbonica nell’aria, tutelando biodiversità e paesaggio. Ma si ritrovano anche i sapori di una volta, si mangiano prodotti freschissimi e non manipolati, si conosce chi li ha prodotti, si prende gusto a nuovi e più sani stili di vita.
Sicurezza alimentare, un bene di tutti.  Altro temo importante affrontato dal progetto, è stato quello della sicurezza alimentare, che costituisce per l’Unione Europea una scelta importante a lungo termine. Nella nuova Pac (Politica agricola comune) si sottolinea più volte come l’Europa voglia sostenere le comunità agricole che forniscono ai cittadini europei una grande varietà di derrate alimentari di pregio e qualità prodotte in modo sostenibile, nel rispetto degli obiettivi che l’Unione si è data in materia di ambiente, acque, salute e benessere degli animali e delle piante e salute pubblica. Così, Campagna Amica, da sempre schierata al fianco del consumatore e attenta alla sua sicurezza alimentare, ha realizzato un volantino per spiegare la giusta conservazione dei cibi in frigorifero, un’operazione a cui quotidianamente ognuno di noi si dedica troppo spesso senza il giusto criterio e mettendo così a rischio la propria salute. In questo senso, ci siamo mossi anche con la realizzazione per riconoscere i marchi europei e conoscerne tutti i significati.
L’importanza della stagionalità. La stagionalità è un altro degli argomenti trattati dalla nuova Pac, un argomento a cui tiene molto Campagna Amica che con le sue ruote da sempre aiuto il consumatore a capire quali prodotti sono da evitare in determinati periodo e quali invece sono di stagione. Proprio una ruota, quella del pesce, è stata una delle protagoniste del progetto “La campagna ti informa”, andata letteralmente a ruba in tutti i mercati dove è stata presentata. Il “miglio zero”, così è stata ridefinita, è nata per far capire che la nuova frontiera della stagionalità passa anche dal pesce e dalla ruota che la Fondazione ha realizzato per aiutare i consumatori a conoscere cosa offre il nostro mare. Sì perché anche il pesce, ovviamente, ha la sua stagionalità e per averlo fresco, locale e, appunto, stagionale, bisogna sapere quale pesce in quel momento si può trovare tra le acque che lambiscono il nostro Stivale.
Biodiversità, un patrimonio da scoprire e custodire. La biodiversità è un patrimonio irrinunciabile per la salute del nostro pianeta. Non si tratta solo di salvaguardare specie esotiche e lontane: nelle campagne italiane si tutelano varietà e razze che sono depositarie di cultura e tradizioni antiche.  Per secoli hanno sostenuto la vita umana, ma oggi faticano a tenere il passo delle coltivazioni industriali molto più redditizie, anche se di scarso valore ecologico e nutrizionale.
Preservare i paesaggi, le specie e i prodotti è un servizio al futuro dell’umanità. Con la nuova programmazione 2014-2020, la Politica Agricola Comune dell’Unione Europea dedica molti fondi alla conservazione dell’ambiente e della biodiversità. Un obiettivo condiviso anche dai produttori di Campagna Amica. Per questo è stato realizzato un opuscolo che spiega a tutti il significato profondo del termine “biodiversità” e tutte le sue applicazioni. Allo stesso tempo, il progetto ha permesso anche la realizzazione di un video per spiegare attraverso le immagini di territori, animali e prodotti il significato della biodiversità.
 
Per saperne di più, visita la pagina dedicata al progetto
Il presente articolo rientra nel progetto “La Campagna ti informa” cofinanziato dall’Unione Europea – DG AGRI. I pareri in esso espressi impegnano soltanto l’autore e non possono essere considerati come costituenti una presa di posizione ufficiale della Commissione Europea.
 

 
TAGS
sicurezza alimentare; stagionalità; biodiversità; filiera corta; campagna; PAC;