Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Notizie

In Abruzzo la ricreazione è a km 0

19.11.15

Prodotti tipici regionali per lo spuntino di metà mattinata in un liceo di Pescara: colazioni a base di frutta e yogurt, ma c’è anche il panino con prosciutto e formaggi locali

Avrà il sapore dei buoni prodotti tipici abruzzesi la ricreazione degli studenti del liceo artistico, musicale e coreutico “Misticoni-Bellisario” di Pescara che insieme a Coldiretti e a Campagna Amica ha realizzato un progetto di educazione alimentare dal titolo “Mangiar bene: alimentazione, scuola e salute” con l’obiettivo di introdurre nuovi ed efficaci criteri di educazione alimentare, partendo dall’approvvigionamento delle colazioni per la ricreazione mattutina. Non più merendine, bevande gasate o altri prodotti industriali, ma prodotti a filiera corta, con i migliori ingredienti provenienti dalle campagne e dalle aziende agrituristiche abruzzesi accreditate alla rete di Campagna Amica che porteranno nei tre plessi del Liceo – al Bellisario in via Einaudi, al Misticoni in viale Kennedy e al Coreutico in via Passolanciano – colazioni a base di frutta e yogurt ma c’è anche il panino a chilometro zero con prosciutto e formaggi locali nell’ambito di un giusto ed equilibrato apporto calorico, proteico e vitaminico migliorando la qualità complessiva dell’offerta scolastica anche sotto l’aspetto dell’educazione alimentare.
Il progetto, che coinvolgerà oltre mille studenti, è stato presentato all’istituto Bellisario in via Einaudi contestualmente alla distribuzione gratuita nelle tre sedi scolastiche delle “nuove” merende. È stata realizzata anche una video-intervista ai ragazzi e la presentazione di un questionario che sarà distribuito agli alunni delle tre sedi scolastiche riguardante le loro abitudini alimentari e già on line sulle pagine Facebook di Campagna Amica Abruzzo e Coldiretti Abruzzo.

TAGS
km zero; pescara; abruzzo; scuola; alimentazione;