Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Notizie

A Parma, al via Campagna Amica in piazza

07.05.15

Fino alla fine di giugno, appuntamento il mercoledì pomeriggio in piazzale Pablo con il mercato degli agricoltori. E il sabato mattina in largo Calamandrei ci saranno anche gli chef di Academia Barilla con la loro cucina a km 0

“Campagna Amica in piazza” è l’evento promosso da Coldiretti, Agrimercato di Parma e Comune di Parma per offrire ai residenti della città ducale un ulteriore servizio per fare una spesa di qualità, all’insegna della territorialità e del km zero. Due i momenti che connotano la presenza del Mercato di Campagna Amica: in piazzale Pablo tutti i mercoledì dalle 15 alle 19 fino alla fine di giugno; in Largo Calamandrei (Barilla Center) tutti i sabato dalle 9 alle 13 fino alla fine di giugno. In questi due spazi i cittadini potranno incontrare i produttori dell’Agrimercato di Parma, sentire dalla loro viva voce la storia dei loro prodotti e acquistare ad un prezzo amico le migliori produzioni alimentari legate al territorio: frutta e verdura di stagione, formaggi, pollame, uova, salumi, vino, confetture e miele, pasta e prodotti da forno, per citare solo alcune delle specialità presenti sui banchi. Si tratta di due iniziative tese ad offrire un servizio di prossimità alla collettività, sempre più attenta alla genuinità, qualità e provenienza dei cibi portati in tavola. Sono questi alcuni dei principali motivi che portano sempre più consumatori a fare la spesa nei mercati di Campagna Amica, dove trovano un’accoglienza familiare da parte dei produttori e un’eccellenza alimentare.
Academia Barilla, con cui Campagna Amica ha avviato una collaborazione per valorizzare ulteriormente la materia prima agricola italiana, darà avvio a corsi il sabato mattina, con cooking class vere e proprie, che concorreranno, grazie alla professionalità e inventiva di chef professionisti, alla promozione della vera cucina italiana. Attraverso questi corsi, che inizieranno proprio dall’acquisto della materia prima dei produttori agricoli di Agrimercato Parma, si farà anche un’opera di informazione sui prodotti del territorio e di educazione alimentare al consumatore.
TAGS
km zero; parma; cucina; chef; mercati;