Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Il cibo giusto

Breve guida per muoversi nel mondo degli orti

02.04.15

Vademecum per neofiti, con alcune delle regole base, che vi permetterà di muovere i primi passi sulla terra, la terra degli orti

Chi ha il giardino avrà sicuramente il vantaggio di coltivare in piena terra, ma anche per i terrazzi non c’è problema: basta che siano abbastanza soleggiati e godano di un’adeguata ventilazione.
Il breve vademecum scaricabile da questo [link] vi permetterà, in poche mosse e seguendo delle facili indicazioni, di dare vita al vostro orto personale ricordandovi sempre che se la vostra casa si trova in una via estremamente trafficata, sarebbe meglio non mangiare i prodotti che coltivate.​

Una piccola premessa prima di cominciare: gli orti, anche quelli di piccole dimensioni, hanno bisogno di cure quotidiane. Se si ha poco tempo, meglio comprare piantine già sviluppate: si accorcia il ciclo produttivo e si evitano le fasi più delicate della semina. Una buona terra è garanzia di risultati, meglio scegliere compost vegetale biologico o terriccio universale. Ricordatevi che all’inizio della primavera basta un’innaffiatura al giorno, al mattino o alla sera a seconda del tipo di irrigazione. In estate, quando fa caldo e le piantine sono già sviluppate, è necessario aumentare la quantità di acqua.

TAGS
vademecum; terrazzo; compost; orto; giardino; semina;