Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Notizie

In Sardegna, i prodotti a km 0 entrano nella Gdo

04.02.15

Grazie a un accordo tra Carrefour e Fai, all’interno di alcuni supermercati ci sarà uno spazio ben identificato e riconoscibile dove si potranno acquistare i prodotti ortofrutticoli locali garantiti dai soci Coldiretti

I prodotti agroalimentari a km 0 nella Gdo: non è un ossimoro ma la scommessa vincente firmata Fai (Filiera agricola italiana) che per la prima volta sbarca in Sardegna grazie all’accordo con Carrefour. Si tratta della vendita diretta, dal produttore al consumatore, all’interno della grande distribuzione che è stata recentemente inaugurata nelle tre sedi sarde Carrefour di Quartu Sant’Elena, San Sperate e Sassari. L’Isola Fai è uno spazio ben identificato e riconoscibile, dove si potranno acquistare i prodotti ortofrutticoli locali, garantiti dai soci Coldiretti. Si tratta di uno strumento di dialogo, chiaro e immediato con il consumatore finale, per condurlo ad un acquisto consapevolmente etico. L’iniziativa era già stata avviata in Calabria, Lazio e Toscana. Mentre nei prossimi cinque mesi si proseguirà con l’Abruzzo, il Veneto, l’Emilia Romagna, il Friuli Venezia Giulia e il Piemonte.
L’obiettivo alla base dell’accordo Fai-Carrefour è quello di integrare nei punti vendita locali della grande distribuzione le eccellenze del territorio, prodotti marcati “100 per cento locale”. Per il momento riguarda solo l’ortofrutta ma si sta lavorando per coinvolgere tutte le eccellenze agroalimentari tipiche regionali.
"Il nostro cliente – ha dichiarato Marco Pacifico di Carrefour – ha l’appartenenza al territorio e la cultura al prodotto locale nel cuore. La nostra insegna da sempre è attenta ai prodotti locali e con questa importante iniziativa intendiamo avvicinarci ancor più al tessuto produttivo della zona, privilegiando appunto le richieste dei nostri clienti e contribuendo alla crescita della nostra economia locale”.
La collaborazione Fai-Carrefour non si ferma qui. Oltre al progetto Isola Fai, che riguarda la filiera corta, si è stretto un altro accordo che porta all’immissione dei prodotti Fai in tutta la catena di distribuzione italiana Carrefour. Da qualche settimana ne fa parte anche la Sardegna, con i suoi carciofi che vengono portati nella piattaforma di Massalengo per poi essere distribuiti in tutti i supermercati e ipermercati Carrefour italiani. Il progetto, è solo all’inizio, ma punta ad allargarsi e andare oltre l’ortofrutta, garantendo ai piccoli produttori un canale di vendita importante che da soli non sarebbero riusciti ad agganciare.  
TAGS
km zero; sardegna; gdo; ortofrutta; fai;