Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Notizie

​Il mercato diventa favola

30.10.14

​A Toscanella di Dozza,  i bambini imparano giocando consumare frutta e verdura. Ma anche a conoscere i ritmi della terra

Scuola a tutta frutta e verdura, ovvero: come far innamorare i bambini e convincerli a mangiare i prodotti dell’orto che non sempre sono i più amati tra i giovanissimi. È “Un mercato da favola”, l’iniziativa che Coldiretti Bologna e Campagna Amica con il patrocinio del Comune di Dozza e in collaborazione con la biblioteca comunale, lanciano in piazza della Libertà a Toscanella di Dozza (Bologna) e che si svolgerà tutti i venerdì nell’arco di sette settimane, dal 31 ottobre al 12 dicembre prossimi. L’Iniziativa coinvolgerà le scuole materne ed elementari con un programma tutto a base di fantasia e favole per far fare ai bambini esperienza diretta di frutta e verdura, il modo più efficace per insegnare a mangiare prodotti che purtroppo proprio tra i giovanissimi sono in ribasso.
In Italia, infatti, il numero dei bambini e adolescenti che mangia frutta e verdura a ogni pasto è sceso al 35 per cento nel 2013 rispetto al 37 per cento dell’anno precedente, mentre quelli che la mangiano una volta al giorno sono passati al 35 per cento contro il 39 per cento e si registra anche un aumento di coloro che non l’assumono o lo fanno un massimo di 2 volte a settimana (31 per cento contro il 24 per cento). I risultati si vedono anche dai dati dell’ultima indagine “Okkio alla salute” del ministero della Salute che ha rilevato in Emilia Romagna la presenza del 22,1% di bambini sovrappeso e del 7,2% di obesi.
I laboratori che Coldiretti Bologna e Campagna Amica realizzeranno a Toscanella di Dozza porteranno i bambini a fare esperienza di frutta e verdura, imparando a conoscere i vari prodotti presenti sul mercato e poi a riconoscerli sulla base del tatto e dei profumi all’interno di scatole “magiche”; a realizzare con cavoli, spinaci, pere, mele, carote opere plastiche, sulla scia dei disegni dell’Arcimboldo; ad apprendere con giochi e favole le caratteristiche nutritive di ogni frutto e di ogni verdura. Il tutto sempre sotto forma di gioco e sempre con i prodotti locali presenti tutti i venerdì nel mercato di Campagna Amica di Toscanella.
Il primo appuntamento è per la mattina venerdì 31 ottobre con il laboratorio dal titolo: “Col cavolo che lo mangio!”, un percorso inziale di scoperta delle verdure di stagione con la realizzazione di un’opera d’arte a tutta verdura.
TAGS
scuola; alimentazione; bologna; mercato;