Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Notizie

Mercati agricoli senza sorprese. Chi sgarra è fuori

28.04.14

Il 30 aprile a Padova un “tutor della spesa” a fianco dei consumatori nel farmer market di Campagna Amica

​A Padova spesa a “km 0” e senza sorprese nei mercati agricoli di Campagna Amica grazie al “tutor della spesa”, un esperto che guiderà e aiuterà i consumatori durante gli acquisti dei prodotti agricoli firmati dai produttori, con utili consigli sulle occasioni di risparmio. L’appuntamento è per mercoledì 30 aprile nel quartiere Mandria, al mercato di Campagna Amica di via Romana Aponense dalle 15 alle 18.30.
In uno dei più frequentati mercati “a km 0” padovani un esperto di Coldiretti Padova sarà disponibile per guidare i clienti fra i banchi dei produttori agricoli, consigliare sulla scelta dei prodotti di qualità ad un prezzo conveniente, informare sulla stagionalità e sulle eccellenze del territorio padovano, illustrare alcune facili ricette della tradizione, spiegare come impiegare in cucina determinati prodotti, ma anche dare vere lezioni pratiche di risparmio. Perché proprio dai mercati di Campagna Amica parte la sfida per una spesa di qualità attenta al portafoglio. Un modo inteligente per risparmiare senza rinunciare alla bontà e alle eccellenze del territorio, per scegliere con consapevolezza ed evitare di mettere in crisi l’economia domestica.
Il tutto senza sorprese perché negli agrimercati di Campagna Amica Coldiretti Padova gli agricoltori possono vendere esclusivamente i prodotti della propria azienda, senza eccezioni. “Chi sgarra o cerca di fare il furbo viene immediatamente sospeso e allontanato dai nostri mercati – spiega Federico Miotto, presidente di Coldiretti Padova – perché le regole, ben più severe e restrittive di quelle applicate in altre iniziative simili ma non gestite da Coldiretti, sono chiare fin dall’inizio e chi non le rispetta si pone automaticamente al di fuori dai nostri mercati. Non solo, i produttori che partecipano ai mercati di Campagna Amica Coldiretti Padova e trasgrediscono le regole vanno incontro, oltre all’immediata espulsione, anche alle sanzioni previste dal regolamento interno dell’agrimercato, sottoscritto dai produttori stessi. Multe salate per chi spaccia per propri prodotti di diversa provenienza ma anche per coloro che espongono merce non conforme o di scarsa qualità oppure non rispettano le norme igienico sanitarie nella manipolazione degli alimenti. È una questione di correttezza e fiducia, – prosegue Miotto – sia nei confronti di tutti gli altri produttori che delle migliaia di padovani che ogni settimana scelgono i mercati di Campagna Amica per la spesa alimentare. Chi frequenta i nostri mercati sa che l’origine e la qualità sono due prerogative indispensabili, insieme al prezzo trasparente. Da anni ormai Campagna Amica è sinonimo di genuinità, eccellenza e territorialità e non possiamo accettare che il ‘km 0’, un vero e proprio ‘patrimonio sociale’ venga offuscato da chi pensa di aggirare le regole. I controlli sono costanti e molto severi, chi sbaglia paga”.
Durante il mercato di mercoledì pomeriggio a Padova gli agricoltori del territorio presenteranno le numerose primizie di stagione, con tante proposte per il menù di primavera all’insegna del mangiar sano e della qualità alimentare.

TAGS
km zero; padova; spesa; mercati;