Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Notizie

Google promuove il meglio dell’Italia

22.01.14

​Sul popolare motore di ricerca nasce il progetto ‘Made in Italy: eccellenze in digitale’

Con un click Google promuove il Made in Italy e lancia la sua personale battaglia alla contraffazione dei prodotti (che nel mondo fattura oltre 60 miliardi di euro). Dopo che a ottobre scorso il presidente del colosso americano Erich Schmidt aveva dichiarato “investirò sull’eccellenza del Made in Italy”, e dopo che i dati delle ricerche legate a prodotti del Made in Italy nel 2013 sono cresciute del 12% sul popolare motore di ricerca, ecco che nasce il progetto ‘Made in Italy: eccellenze in digitale’. “Un segnale positivo – ha sottolineato il presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo – in vista dell’ Expo  che deve rappresentare l’occasione per fare conoscere la vera identità del prodotto italiano all’estero dove il nemico maggiore – sostiene la Coldiretti, da sempre in prima linea contro la contraffazione – sono le imitazioni low cost con il cosiddetto ‘Italian sounding’ che colpisce i prodotti più rappresentativi dell’identità alimentare nazionale”.
Google col suo Cultural Institute ha creato, in partnership col ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali e a Unioncamere, la piattaforma google.it/madeinitaly, una vera e propria vetrina (per il momento) sul web che vuole avvicinare le imprese italiane alla rete e al suo grande potenziale economico e di export. L’iniziativa si propone anche di contribuire alla formazione digitale delle imprese, in particolare le piccole e medie.
Oltre 100 eccellenze dell’ artigianato e dell’agroalimentare del nostro Paese, dal Parmigiano Reggiano alla carta di Fabriano (solo per citarne alcune), messe virtualmente in mostra da Google che ne racconta la storia (in italiano e inglese), la produzione e le colloca nel territorio raccontandone la nascita l’evoluzione.

TAGS
web; made in italy; imprese; export; promozione; google;