Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Notizie

La filiera corta sale in cattedra

18.11.13

​Il 20 novembre alla facoltà di Economia dell’Università di Ferrara Coldiretti parlerà agli studenti del progetto che sta ridando centralità all’agricoltura, caricandolo di valori positivi

​Mercoledì 20 novembre la filiera corta sale in cattedra alla Facoltà di Economia e Commercio a Ferrara: nel corso di un seminario il mondo Coldiretti spiegherà agli studenti il percorso che in questi anni ha condotto ad una diversa concezione del settore agricolo nella società, caricando di valori positivi la figura dell’agricoltore e delle produzioni tipiche dei nostri territori. Ma anche del vero Made in Italy agroalimentare che continua ad aumentare quote di export e a rappresentare all’estero l’immagine buona del nostro Paese, oltre ad attrarre giovani verso i mestieri legati alla terra. Dove oggi, grazie alle nuove opportunità legislative, fare agricoltura significa potersi muovere in contesto dinamico e con diverse possibilità di attività.
“Certamente continua ad essere un mestiere difficile, faticoso – ha dichiarato il presidente di Coldiretti Ferrara, Sergio Gulinelli mentre le soddisfazioni economiche sono rare e la lotta quotidiana contro le difficoltà del sistema Italia e contro la crisi, sono pane quotidiano. Ma diventare imprenditore agricolo può essere comunque un obiettivo che permette di immaginare un certo stile di vita, di sviluppare attraverso le proprie attitudini ed esperienze, progetti innovativi e di valore anche economico, oltre che di soddisfazione personale. Proveremo a spiegare in termini di marketing agli studenti i concetti chiave del nostro progetto e gli strumenti che abbiamo messo in campo per poterlo realizzare. Siamo lieti dell’invito che l’Università ha fatto a Coldiretti, che per la prima volta ha l’opportunità di mettersi in relazione con questo mondo e di poter far conoscere in prima persona a questo target di studenti il nostro modello di sviluppo e il progetto sulle filiere agricole italiane che, anche tramite Campagna Amica, sta raggiungendo obiettivi importanti, costruendo quel pezzo di economia agricola che è indispensabile per il futuro del nostro settore e per le nostre famiglie”.
Relatori del seminario presso l’aula di via degli Adelardi, oltre al presidente Gulinelli, Monia Dalla Libera (rappresentante di Donne Impresa), Alessandro Beltrami (delegato di Giovani Impresa), Riccardo Casotti (responsabile provinciale di Campagna Amica), Marco Baldon (segretario provinciale e regionale di Giovani Impresa Coldiretti), Alessandro Ballarini (referente provinciale di CreditAgriItalia).

TAGS
economia; università; ferrara; filiera corta;